Spedizione Gratuita per ordini pari o superiori a 39,90 €

Come smaltire gli eccessi delle feste

  • 0 commenti
  • 12 January 2023
Come smaltire gli eccessi delle feste

Durante le vacanze natalizie si sa, è impossibile resistere alle tante golosità dolci e salate presenti sulle nostre tavole. Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto. Niente sguardi tristi però perché ritrovare forma non è per niente difficile: Ecco per voi qualche consiglio su come smaltire gli eccessi delle feste.

Durante le vacanze natalizie si sa, è impossibile resistere alle tante golosità dolci e salate presenti sulle nostre tavole. Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto. Niente sguardi tristi però perché ritrovare forma non è per niente difficile: Ecco per voi qualche consiglio su come smaltire gli eccessi delle feste.

Fare più spuntini al giorno a base di frutta o verdura è buona pratica. Alcune ricerche dimostrano che suddividere i pasti durante la giornata permette al corpo di rilasciare meno insulina, si mantiene costante il livello di zuccheri nel sangue tenendo sotto controllo la fame.

Dal punto di vista medico, devi intervenire principalmente a livello epatico, mangiando meglio per alleggerire il carico di lavoro di questo organo così prezioso.

Mangia più fibre, sia sotto forma di verdure, sia attraverso i cereali integrali, necessari per sostenere l'esercizio fisico. Non pensare a un deficit calorico estremo, cioè a dimagrire per forza e subito. Il nuovo anno non deve essere l'occasione per "dimagrire", quanto piuttosto per adottare uno stile di vita più sano, che fa leva sul binomio alimentazione corretta + esercizio fisico.

La frutta va consumata in quanto è fonte di fibre e di vitamine importanti per la salute, come la vitamina C, la vitamina A e le vitamine del gruppo B. La verdura è ricca di minerali come lo zinco, il ferro, il magnesio. Gli acidi grassi omega 3 presenti nel pesce, ma anche nei semi (frutta secca), nei legumi (ricchi di fibra e ferro) e in un alimento spesso sottovalutato come le uova.

Non pensare alle tisane in termini di detox. Il nostro organismo ha gli organi adatti per espellere le tossine. Le spezie e le erbe possono avere proprietà depurative che aiutano la digestione e conciliano il riposo, fondamentale per ricostituire la massa magra, quando si fa attività fisica di forza e resistenza. Lo zenzero, il finocchio, l'ortica o la menta hanno queste proprietà.

n questo modo si tornerà in forma naturalmente, e il cibo sarà un alleato per il nostro benessere, non più un nemico.

Tags:

Lascia un Commento